Ultima modifica: 11 Gennaio 2017
Istituto Istruzione Superiore "R. Casimiri" > Eventi > Progetto “Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite”

Progetto “Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite”

Quattordici studenti dell’Istituto di Istruzione secondaria Superiore “R. Casimiri” delle classi III e IV hanno aderito al progetto “National High School Model United Nations – Studenti Ambasciatori alle Nazioni Unite”, accreditato dal MIUR e dalle Nazioni Unite e riconosciuto per l’alternanza scuola-lavoro. Il programma prevede un corso di formazione a cadenza settimanale presso l’Istituto e culminerà con una settimana di simulazione dei meccanismi di funzionamento delle Nazioni Unite che si svolgerà la seconda settimana di marzo 2017 a New York, dove gli studenti avranno l’opportunità di accedere alla prestigiosa Istituzione mondiale come giovani ambasciatori ufficialmente accreditati dall’ONU. Nel corso della settimana a New York gli studenti saranno chiamati a rappresentare i diversi Paesi, simulando processi diplomatici delle commissioni presenti alle Nazioni Unite, occupandosi delle molteplici problematiche di rilevanza internazionale su cui l’ONU abitualmente agisce, al fine di giungere a una risoluzione approvata, che sarà poi effettivamente applicata dai diplomatici di carriera presenti alle Nazioni Unite. Questa straordinaria esperienza, che arricchisce significativamente l’offerta formativa del “Casimiri”, consentirà agli studenti di avvicinarsi in maniera diretta e concreta al mondo istituzionale internazionale, offrendo loro nuove prospettive e spunti orientativi per le prossime scelte future. Permetterà loro di confrontarsi con altre culture e di sperimentare meccanismi partecipativi, acquisendo inoltre una serie di competenze trasversali, ormai fondamentali nell’ambito di qualunque settore occupazionale, quali la padronanza della lingua inglese, l’attitudine al lavoro di gruppo, la capacità di esprimersi in pubblico, la leadership e la gestione dello stress. A tal fine, l’offerta formativa si snoda attraverso un percorso che prevede l’analisi e lo studio dei singoli Paesi da rappresentare, delle regole di procedura della simulazione, delle competenze linguistiche tecniche e di comunicazione necessarie. Saranno affrontati tutti i passaggi della simulazione: dalla stesura del Position Paper alla redazione delle Risoluzioni, dalla preparazione degli Speeches alle strategie di negoziazione da utilizzare in commissione. Il percorso è strutturato in 150 ore complessive, di cui 40 di lezione frontale (in 10 incontri che si svolgeranno presso il nostro Istituto e presso il Liceo Frezzi di Foligno), 40 di ricerca e studio individuale e 70 di simulazione. Le lezioni dei corsi di formazione saranno tenute dallo Staff Didattico di IDA, da docenti ed esperti dei singoli temi trattati e da funzionari delle principali agenzie delle Nazioni Unite presenti in Italia. Durante tutto il percorso formativo e in sede di simulazione, gli studenti saranno costantemente assistiti dallo staff attraverso briefing post commissione e incontri personali volti a rendere la partecipazione all’evento più incisiva e culturalmente formativa. Il referente del progetto è la prof.ssa Brunella Sorbelli. Gli studenti del “Casimiri” che partecipano al progetto sono: Lorenzo Cimarelli, Flavia Accorinti, Gregorio Manni, Aliasia Marcacci, Giovanni Pennoni, Joshua Boncio, Emanuele Scatena, Virginia Fazi, Martina Spigarelli, Giosué Pannacci, Sofia Pannacci, Beatrice Frillici, Alessandro Mariani, Leonardo Rapaccioli.


Lascia un commento

 




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi